Page tree
Skip to end of metadata
Go to start of metadata

Nuovo messaggio da file

Se hai del codice HTML già pronto che vuoi importare in un nuovo messaggio, usa la funzione "Da un file" per caricare un archivio .zip che contiene sia il file .html che le immagini, oppure un solo file .html. Il file .zip può contenere anche file da utilizzare come allegati.

  • Compila il campo Oggetto scegliendo il titolo della tua email: se vuoi, può contenere campi dinamici  (ad esempio "Ciao Marco").
  • Compila il campo Note con commenti utili per l'amministrazione: ricorda che non sono visibili al destinatario.
  • Trascina nell'area di importazione oppure scegli il tuo file zip o il tuo html (max 20 MB)
  • Nelle opzioni avanzate, puoi abilitare o disabilitare il tracciamento dei link e i campi dinamici nel messaggio.
  • Una volta importato il file, clicca su "Salva" per creare il nuovo messaggio.

In fase di salvataggio, il sistema verifica:

  • che il file contenga solo e unicamente codice html, e non script di linguaggi dinamici (come ad esempio php)
  • se l'html è valido
  • se mancano una o più immagini inserite nel messaggio
  • se hai inserito degli allegati troppo pesanti
  • se lo zip contiene delle tipologie di file non ammesse

In caso di problemi, riceverai un messaggio di avviso con il dettaglio delle problematiche riscontrate e potrai decidere se modificare il messaggio in MailUp, vedere un'anteprima oppure annullare l'importazione per caricare un nuovo file.

Raccomandazioni per la creazione dell'archivio

Ecco alcuni suggerimenti per creare correttamente gli archivi da importare in questa pagina:

  • Il file HTML deve trovarsi nella root dell'archivio e non all'interno di sottocartelle
  • Non deve esserci più di un file HTML nell'archivio. Ad esempio, gli archivi creati con Mac solitamente contengono una cartella denominata _MACOSX che replicano la struttura dell'archivio. In questo modo, l'archivio conterrà due file HTML e non potrà essere importato correttamente. Se usi Mac, ricordati di rimuovere dall'archivio la cartella _MACOSX.
  • Le immagini e altri file possono essere nella root oppure in una o più sottocartelle, ma dovranno sempre seguire il modo in cui sono referenziate all'interno del file HTML.


Nuovo messaggio da URL

Puoi caricare il tuo contenuto da una pagina web e modificarlo con l'editor.

  • Compila il campo Oggetto scegliendo il titolo della tua email: se vuoi, può contenere campi dinamici (ad esempio "Ciao Marco").
  • Compila il campo Note con commenti utili per l'amministrazione: ricorda che non sono visibili al destinatario.
  • Inserisci dei Tag per assegnare delle etichette ai tuoi messaggi, ad esempio “Campagna 2013” o “Cliente numero 123” in modo da poter in seguito risalire a tutti gli invii relativi con una semplice ricerca.
  • Specifica l'URL e clicca il bottone Salva.
  • Dopo il salvataggio, puoi modificare il file cliccando su Modifica e utilizzando l'editor.

Suggerimento

Nell'operazione di caricamento trasferisci solo il testo, non le immagini e non il layout e lo stile CSS della pagina web.

  • No labels