Page tree
Skip to end of metadata
Go to start of metadata
In questa pagina:

Operatori logici

Crea i filtri, o modificali, utilizzando i seguenti operatori logici (formule da utilizzare per ridurre o espandere i risultati della ricerca fatta con il filtro):  

E ANCHE:  tutte le condizioni devono verificarsi contemporaneamente 

 Esempi
Condizione 1OperatoreCondizione 2Risultato del filtro
DonnaE ANCHEOcchi verdiDonne con occhi verdi
Occhi verdiE ANCHEOcchi bluNessun risultato (non esistono persone con occhi verdi e blu contemporaneamente)

OPPURE:  almeno una delle condizioni deve verificarsi

 Esempi
Condizione 1OperatoreCondizione 2Risultato del filtro
DonnaOPPUREOcchi verdiDonne + persone con occhi verdi
Occhi verdiOPPUREOcchi bluPersone con occhi verdi o blu

Per ciascuna sezione del filtro, specifica i dati che vengono richiesti e seleziona una o più condizioni che deve verificarsi.

Puoi concatenare e annidare anche più condizioni o sotto-condizioni, fino a un massimo di 20.

Ad esempio: ((A) E ANCHE (B)) OPPURE (C) significa che devono essere vere contemporaneamente le condizioni annidate A e B, oppure la condizione C.

Come mostrato nelle immagini qui di seguito:

Come aggiungere le condizioni

Annidare sotto-condizioni

Seleziona l'icona "+" accanto alla condizione principale e seleziona l'operatore logico

Concatenare condizioni

Seleziona "+ Aggiungi una condizione"

e seleziona l'operatore logico

Puoi modificare in qualsiasi momento l'operatore logico selezionato claccando sullo stesso. 

Caratteri Jolly

Se scegli di usare in un filtro una condizione contiene (LIKE) o non contiene (NOT LIKE) puoi utilizzare anche i caratteri jolly per specificare il valore che cerchi.

 Breve lista dei caratteri jolly
CarattereDescrizioneRisultato del filtro
%Contiene esattamente la stringa di 1 o più caratteri specificataRossi%: verranno filtrati solo i destinatari il cui campo anagrafico selezionato contiene la parola Rossi
_Carattere singolo jolly_ossi: verranno filtrati i destinatari il cui campo anagrafico selezionato è composto da 4 lettere e termina in "ossi" (esempio: rossi, fossi, mossi...)
[ ]Carattere singolo compreso nell'intervallo ([a-f]) o set ([abcdef]) specificato[B-D]ossi: verranno filtrati i destinatari il cui campo anagrafico selezionato termina in "ossi" e inizia con B,C o D (esempio: Bossi, Cossi, Dossi)
[rfm]ossi: verranno filtrati i destinatari il cui campo anagrafico selezionato termina in "ossi" e inizia con r,f o m (esempio: rossi, fossi, mossi)
[^]Carattere singolo non compreso nell'intervallo ([^a-f]) o set ([^abcdef]) specificatoRoss[^i]%: verranno filtrati i destinatari il cui campo anagrafico selezionato inizia con "Ross" e la cui lettera successiva è diversa da "i" (esempio: Rosso, Rossa,...)

Prova i filtri

Puoi testare i filtri che hai creato e vedere come funzionano in tempo reale (nella stessa finestra dove imposti le condizioni) con un ricerca email o sms e vedere quanti destinatari vengono trovati.

Per effettuare una ricerca, seleziona "Calcola gli iscritti" nel tab in alto a destra, oppure seleziona il pulsante in basso a destra.

Uso dei filtri

I filtri sono a tutti gli effetti una delle funzionalità più potenti all'interno della piattaforma e ti permettono di creare delle campagna di marketing molto precise e targettizzate. Vengono utilizzati all'interno della piattaforma con diversi scopi:

  • nella ricerca avanzata quando si cerca un destinatario specifico 
  • quando invii un messaggio e devi selezionare i destinatari a cui mandarlo 
  • quando devi creare un Gruppo. Per esempio potresti creare un gruppo  chiamato "Donne - di 30 anni - di Milano" e inserirci i destinatari che hanno questi 3 requisiti (sempre che tu li abbia all'interno del database dei destinatari)
  • per applicare delle regole di visualizzazione a righe e blocchi di contenuto, in fase di creazione di un messaggio nell'editor BEE
  • puoi anche usarli per inviare un messaggio automatico. Per esempio un messaggio di ringraziamento ai clienti che hanno fatto un acquisto negli ultimi 30 giorni (la data dell'ordine può essere salvata utilizzando una delle  integrazioni ecommerce esistenti)
  • quando imposti i destinatari di una Campagna automatica via Email
  • puoi utilizzarli per mostrare dei contenuti dinamici, una funzione che ti permette di modificare dinamicamente i contenuti di un messaggio quando vengono riscontrate certe condizioni. 

Glossario

  • Azione: con il termine "azione" si intende un click oppure un'apertura. 
  • Campo nullo: è nullo significa che il campo non è mai stato valorizzato in passato.
  • Campo vuoto: è vuoto significa che il campo è stato svuotato ma in precedenza aveva un valore. Quindi, se selezioni "non è nullo", potresti avere dei campi vuoti ma che in passato erano valorizzati.
  • No labels