Page tree
Skip to end of metadata
Go to start of metadata

Creare un nuovo form di profilazione

Per creare un nuovo modulo di autoprofilazione vai in Database building > Iscrizioni > Form di profilazione e clicca su "NUOVO MODULO" in alto a destra.

Proprietà del form

Durante la creazione di un modulo, hai a disposizione le seguenti impostazioni:

  • Nome: il nome del modulo.
  • Note: usa questo spazio per annotare informazioni sul modulo che possono aiutarti a ricordare perché lo hai creato o quando e come lo hai usato.
  • Stile modulo: personalizza lo stile del tuo modulo selezionando uno degli stili a disposizione.
  • Abilitato: usa questo interruttore per abilitare il modulo. Il modulo deve essere abilitato per poterlo usare e testare.
  • Tipo di accesso: scegli se il modulo che stai creando sarà pubblico o privato. Per maggiori dettagli leggi la sezione seguente.
  • Compilazione unica: con questa opzione puoi specificare se il modulo può essere compilato una o più volte.
  • Limita accesso: puoi decidere in quale intervallo di tempo rendere accessibile il modulo impostando date di inizio e fine.

Creare un modulo con l'editor drag & drop

L'editor drag & drop consente di creare moduli di profilazione in modo semplice e rapido. E' possibile costruire un modulo senza alcuna conoscenza di linguaggio HTML.

Nell'esempio qui sotto andiamo a creare un modulo per consentire agli iscritti di una newsletter di una catena di pizzerie di aggiornare il proprio profilo.

Per creare un modulo:

  1. Trascina gli elementi del tuo modulo dalla colonna di destra a sinistra e riordinali come preferisci trascinandoli;
  2. Configura il contenuto di ciascun elemento cliccando sul bottone con l'icona della matita. Puoi aggiungere stringhe di testo, gruppi e campi anagrafici, configurabili con diversi tipi di input (testo libero, menu a tendina, scelta singola, scelta multipla);
  3. Applica uno stile al modulo selezionandone uno tra quelli disponibili. Puoi anche applicare uno stile personalizzato (con i tuoi colori, logo e font) selezionando la voce "personalizzato", assicurati di aver precedentemente abilitato l'opzione nella pagina Stile pagine.
  4. Guarda l'anteprima di come sarà visualizzato il modulo;
  5. Salva il modulo.

Altre funzionalità

  • Puoi ricercare tra i gruppi presenti e cambiare il nome del gruppo nel modulo, se preferisci usarne uno diverso da quello impostato in MailUp.
  • Puoi inserire un box privacy che riporta un link (da inserire) alla tua pagina sulla privacy.
  • Puoi usare una sintassi speciale per personalizzare i valori dei campi anagrafici in ingresso.
    Nell'esempio qui sotto, il destinatario vedrà il valore "Heavy metal" tra le scelte, ma MailUp registrerà "1" come valore del campo anagrafico. Questa personalizzazione consente, ad esempio, di facilitare la configurazione di filtri o di altre funzioni, poiché i numeri sono più semplici da gestire rispetto alle stringhe di testo.
    La sintassi sarà questa: Heavy metal || 1, dove || è il separatore.

Modificare un modulo con l'editor HTML

Non è più possibile creare un modulo con l'editor HTML, ma è possibile usarlo con qualsiasi modulo creato in precedenza con l'editor HTML, prima che fosse disponibile l'editor drag & drop, o con le copie HTML dei moduli creati col nuovo editor.

Come inviare il modulo

Il modulo non viene inviato dalla pagina di creazione né dall'elenco. Per permettere ai tuoi destinatari di accedere al modulo dovrai:

  • inserire il link all'autoprofilazione in un nuovo messaggio email
  • Selezionare quale modulo di autoprofilazione mostrare (puoi scegliere solo fra quelli attivi)

Inviare il messaggio ai tuoi destinatari come faresti con una newsletter qualsiasi.

Per una guida completa su come fare, consulta questa pagina.

Moduli pubblici e con conferma

Quando un modulo è pubblico significa che il destinatario può compilarlo direttamente cliccando sul link che gli viene fornito nell'email di invito.

Seil modulo è del tipo "con conferma" allora il percorso richiede un passo ulteriore: invece del modulo da compilare il destinatario vedrà un avviso che lo invita a controllare di nuovo la sua casella di posta, per trovare un nuovo messaggio che conterrà il link all'effettivo modulo di autoprofilazione.

Protezione invisible reCAPTCHA

La protezione invisible reCAPTCHA è un tipo di misura di sicurezza che consiste in un test formato da una o più domande e risposte. Esso protegge gli utenti dallo spam e dalla decrittografia delle password chiedendo loro di completare un semplice test che prova che l'utente è un umano e non un computer che cerca di violare un account.

È "invisible" perchè se l’interazione viene interpretata come umana, la fruizione del form scorre fluida come su nulla fosse; solo in caso di traffico sospetto il reCAPTCHA mostrerà un captcha da risolvere.


La protezione invisible reCAPTCHA è abilitata di default nei moduli e può essere disabilitata deselezionando la spunta accanto all'opzione.

Attenzione

Se la protezione invisible reCAPTCHA è abilitata, il modulo può essere condiviso solo tramite link e non può essere embeddato all'interno di un sito.

 

Modifica la pagina di post-profilazione

Gli utenti, dopo aver compilato un form di profilazione, visualizzano una pagina con l'esito ("Dati registrati correttamente" oppure "Attenzione, L'utente risulta essere disiscritto" ecc). Questa pagina è personalizzabile oppure sostituibile con una landing page dedicata, creata con il nostro editor di landing page oppure ospitata sul tuo sito.

  • No labels