Page tree
Skip to end of metadata
Go to start of metadata

Per creare un workflow, per prima cosa scegli se usare un workflow preconfligurato o un workflow personalizzato.

Workflow preconfigurati

I workflow preconfigurati sono dei modelli di campagne automatiche che abbiamo costruito in base alle best practice dell'email marketing. Parti da questi workflow e personalizzali secondo le tue esigenze.

  • Grazie per l'iscrizione!: dai il benvenuto ai nuovi iscritti e fornisci le informazioni principali su cosa riceveranno.
  • Serie di benvenuto: crea una serie di email di benvenuto che seguono la prima notifica (email di benvenuto) inviata ai nuovi iscritti.
  • Buon compleanno!: fai gli auguri ai tuoi iscritti in occasione di una ricorrenza.
  • Promemoria evento: Invia dei promemoria all'avvicinarsi di un evento (ad es. la scadenza di un abbonamento).
  • Carrello abbandonato: Invia promemoria ogni volta che l'utente abbandona un carrello. Si tratta di un workflow che può essere inviato più volte allo stesso destinatario, contrariamente agli altri.
  • Onboarding: usa una serie di email automatiche per aiutare i nuovi iscritti a scoprire il tuo prodotto o i tuoi servizi. Diversamente dalle serie di benvenuto, la condizione di partenza è l'evento di iscrizione. Se non usi l'email di benvenuto, ma vuoi comunque creare una serie di email successive all'iscrizione, scegli questa tipologia.

Workflow personalizzati

I workflow personalizzati consentono di scegliere una condizione di partenza tra quelle disponibili, oppure puoi utilizzare un filtro anagrafica o un filtro attività già esistente come evento di partenza del workflow.

Puoi scegliere tra:

  • Evento: basato su un campo anagrafico contenente una data.
  • Data di iscrizione: basato sulla data di iscrizione del destinatario.
  • Condizione campo: basato sul verificarsi di una condizione su un campo anagrafico del destinatario. Puoi anche usare un filtro anagrafica esistente come evento di partenza.
  • Condizione gruppo: basato sull'ingresso o sull'uscita di un destinatario da un gruppo della lista.
  • Attività destinatario: basato sull'interazione dei destinatari con il tuo programma di email marketing. Puoi anche usare un filtro attività esistente come evento di partenza.

Il passo successivo dopo aver scelto la tipologia di workflow è configurare le Impostazioni.

  • No labels