Page tree

Versions Compared

Key

  • This line was added.
  • This line was removed.
  • Formatting was changed.

...



Dropdown menu for list selection

 Numero di cellulare (opzionale): Per consentire la registrazione del numero di cellulare è sufficiente aggiungere al form i seguenti campi: 


Mobile number (optional): To record the mobile number the following fields must be added to the form:

<input id="prefix" value="0039" type="text" name="prefix" />
<input id="sms" type="text" name="number" />Nota: il campo prefisso (corrisponde al prefisso internazionale) non deve essere necessariamente implementato come campo separato, può essere inserito direttamente nel campo "number", tuttavia si suggerisce di tenerlo separato per maggiore chiarezza

Please note that the field “prefix” (international prefix) need not be entered as a separate field, it can also be inserted in the field “number”. Anyway we suggest that it should be kept separated for clarity’s sake.


Gruppi (opzionali): 
<input name="group" type="checkbox" value="1"> Primo gruppo <br>
<input name="group" type="checkbox" value="2"> Secondo gruppo <br> 
Se invece si volesse fare in modo che l'indirizzo sia inserito in 3 gruppi, senza dare all'utente la possibilità di scelta, è sufficiente cambaire il type con "hidden", come nell'esempio sotto: 
<input name="group" type="hidden" value="2,8,10"> 
In questo modo viene inserito automaticamente nei gruppi 2,8,10. L'ID del gruppo è consultabile sulla console MailUp in _ImpostazioniTabelle Codici_ 
Campi anagrafici (opzionali):
<input name="campo1" type="text" size="60" maxlength="100"> Nome
<input name="campo2" type="text" size="60" maxlength="100"> Cognome 
Nel form sarà a cura del Cliente l'impostazione di campi, tendine, grafica, colori, stili, checkbox, controlli, liberamente in base alle proprie esigenze. I campi non necessari possono essere rimossi dai form di iscrizione presi come esempio.
È necessario usare la nomenclatura "campo1", "campo2"… "campoN" di MailUp, sono ignorati i casi in cui il valore specificato come "name" non è riconosciuto. 
Tutte le variabili da passare (name=list, group, campo1, campo2…) possono essere di qualunque tipologia (type=checkbox, text, radio, button…) e possono assumere qualunque valore (value). 



Figura 12: Esempio di TABELLA CODICI. Per visualizzarla, entrare in MailUp, menu Impostazioni, "TABELLE CODICI" 

Campi per modificare nome e/o indirizzo e-mail del mittente:
<input type="hidden" name="dynsndmail" value="email@example.com" > 
<input type="hidden" name="dynsndname" value="Nome Cognome"> 
È possibile specificare i campi sopra riportati nei casi si volesse sostituirli ai valori preimpostati per la lista.
Questi campi consentono l'invio di messaggi di conferma iscrizione con mittente personalizzato ed in particolare, nel solo caso in cui siano definiti entrambi, il risultato è il seguente: i valori specificati saranno impostati nell'intestazione della mail come campo "From" dell'intestazione, mentre il nome e l'indirizzo predefiniti come mittenti per la lista MailUp sono impostati come campo "Sender". Ne consegue quindi che su molti client di posta il messaggio ricevuto risulterà come inviato "da Sender per conto di From" Un e-mail di richiesta conferma così impostata conterrà un link che riconduce al sistema di gestione della newsletter per finalizzare l'iscrizione, mentre se il destinatario decidesse di rispondere all'e-mail ("Reply To") la mail di risposta sarà indirizzata sarà all'indirizzo specificato come "From". Questa modalità risulta utile nei casi di e-mail di richiesta conferma in cui si vuole proporre l'iscrizione ad una newsletter ad un conoscente: l'invito è molto più efficace se chi ha fatto l'invito compare (come "From") tra i mittenti dell'e-mail. 
La compilazione dei campi in questione è comunque facoltativa, nel caso in cui non siano specificati entrambi l'e-mail di richiesta conferma viene inviata compilando il solo campo "From" con i valori preimpostati per la lista. 

...