Page tree
Skip to end of metadata
Go to start of metadata

Come creare un nuovo Task

Come regola generale si consiglia di:

  1. impostare un nuovo Task
  2. Simularne l'invio
  3. Attivarlo quando la simulazione ha esito positivo


La creazione di un task si divide in 4 fasi distinte ed uno step finale di riepilogo. Di seguito ti guideremo nel processo di creazione:

  1. Informazioni generali
  2. Azione
  3. Destinatari
  4. Frequenza
  5. Riepilogo



Informazioni generali

In questa sezione troverai la possibilità di assegnare:

  • Nome del task, che lo identificherà e verrà visualizzato nella lista

  • Descrizione del task, che puoi usare per ricordarti come funziona e in quali casi ti è utile

  • Tag, che ti aiuterà nella ricerca di questo specifico Task qualora ne abbia creati molti

  • Fuso orario di default, per stabilire il fuso orario di riferimento per il tuo task

  • La possibilità di utilizzare il fuso orario contenuto in un campo anagrafico


Utilizzo fuso orario da campo anagrafico

Il valore contenuto nel campo dovrà essere scritto in un formato specifico, seguendo questi esempi: UTC+00, UTC+01, UTC+02, ecc… Ricorda che se il campo anagrafico dovesse contenere un valore non valido o se fosse vuoto, allora verrà utilizzato il fuso orario di default



2 - Azione

In questa sezione potrai scegliere l’azione che il task dovrà eseguire. Puoi scegliere tra:

  • Inviare un messaggio email

  • Inviare un SMS
  • Spostare o copiare i destinatari senza effettuare alcun tipo di invio, al fine di segmentarli, copiandoli in un altro gruppo oppure spostandoli dal gruppo attuale a quello di destinazione

Sposta/Copia Destinatari

Questa funzione e' particolarmente utile nella costruzione di campagne multi-messaggio o "a cascata", dal momento che puoi configurare il sistema in modo da:

  • Assegnare il destinatario ad un gruppo (es. Cliccatori recenti)
  • Spostare il destinatario da un certo gruppo (es. Non cliccatori Cliccatori recenti)


Oltre alle impostazioni di invio (le stesse che troverai quando vuoi di inviare un messaggio email o SMS), nei primi due casi avrai inoltre la possibilità di segmentare successivamente i destinatari, copiandoli o spostandoli da un gruppo ad un altro.



3 - Destinatari

In questo step potrai scegliere le condizioni di selezione dei destinatari su cui avrà efficacia il task.

Ricorda

per proseguire nella creazione di un task dovrai effettuare almeno una di selezione, tra gruppi, filtri e condizioni.

Nello specifico potrai:

Selezionare Filtri e Gruppi di appartenenza

Includendo o escludendo gruppi di destinatari predefiniti

Includere destinatari che corrispondono ad alcune condizioni

Potrai impostare come criterio di inclusione tutte oppure almeno una delle condizioni che selezionerai, tra cui:

  • Condizione basata sui giorni passati da un dato evento
  • Condizione basata su di un campo anagrafico
  • Condizione basata sul valore “vero” di un filtro anagrafica
  • Condizione basata sul valore “falso” di un filtro anagrafica
  • Condizione basata sul valore “vero” di un filtro attività/geografico
  • Condizione basata sul valore “falso” di un filtro attività/geografico

Se la condizione è più complessa (e.g. 7 giorni dopo l'iscrizione, e residente in Piemonte, di sesso femminile), ti suggeriamo prima di creare uno o più filtri

Ricorda che sarà necessario selezionare una condizione affinché sia possibile editarne i campi.


Creare una condizione basata sull'ultimo click o apertura di un destinatario

Ti suggeriamo di creare un Filtro attività basato su queste condizioni e di selezionarlo in questo step.



Impostare la frequenza d’invio per singolo destinatario

Nel caso in cui non voglia inviare troppi messaggi in un breve lasso di tempo allo stesso destinatario, qui puoi impostare alcuni limiti temporali nell’esecuzione del task sul singolo individuo. Nello specifico potrai decidere di:

  • Non inviare più di una volta allo stesso destinatario nel range di ore selezionato
  • Attivare solo una volta il task per lo stesso destinatario 
  • Spedire senza alcun limite allo stesso destinatario


L'opzione "Invia una volta sola per...24 ore" "protegge" i miei destinatari: ad esempio se sto mandando un messaggio automatico al verificarsi del compleanno di un utente, utilizzando questa opzione manderò il messaggio una sola volta al giorno




4 - Frequenza

In questa sezione puoi stabilire quando attivare il task ed eventualmente prevenirne l’attivazione in determinate circostanze.

Frequenza di attivazione

In questa sezione puoi decidere quando il task si attiverà ciclicamente. Puoi selezionare una frequenza quotidiana, settimanale, mensile e annuale, ma anche specificare un orario specifico di attivazione oppure un intervallo orario.

Eccezioni

Seleziona un range temporale in cui il task sarà attivo, oppure seleziona semplicemente una data di partenza.

Puoi inoltre escludere dall’attivazione:

  • Date specifiche
  • Date ricorrenti
  • Il sabato e la domenica
  • Feed RSS obsoleti
  • Fasce orarie specifiche

Gestione del conflitto tra attivazione e limitazioni

Qualora le limitazioni impostate vadano a rendere nulle le condizioni temporali di attivazione di un task, puoi decidere di attivarlo alla prima occasione utile (ad esempio il giorno successivo a quello previsto nel caso di ricorrenza mensile) oppure di non attivarlo affatto.

Una volta selezionate le opzioni precedenti avrai la possibilità di Salvare il Task.



Questa sezione ti permette di visualizzare tutte le informazioni inserite e le opzioni selezionate per il task in oggetto.

Attivazione del Task

Puoi attivare o disattivare il task, proprio come se lo stessi facendo dalla lista dei task. Questa opzione è la prima visualizzata nella pagina di riepilogo

Modificare i dati inseriti

Se rileggendo le opzioni selezionate trovi qualcosa che non ti convince, puoi andare a modificare lo step relativo grazie al link presente accanto alla freccia di ogni pannello. Puoi anche modificare i singoli step cliccandoci sopra.

Simulazione

Grazie alla funzione di Simulazione, che trovi in fondo alla pagina, puoi ottenere una simulazione di quanti destinatari raggiungerebbe la simulazione se partisse nel momento in cui la richiedi. Le limitazioni temporali impostate in eccezioni non verranno tenute in considerazione ai fini del conteggio



Come creare un Task per il compleanno

Uno dei casi più comuni per l'utilizzo dei Task è per inviare agli iscritti un'email per il compleanno.

Invio per il compleanno

1- Crea con l'editor drag and drop oppure con l'editor html un nuovo messaggio con ad es. oggetto "Buon compleanno";

2- Crea un filtro anagrafico compleanno 


Attenzione alla data, la quale deve:

Rispettare il formato data che hai scelto nei profili destinatari;

Essere scelto un formato senza l'anno (dd/MM, MM/dd oppure MMdd);


3- Crea un Task in cui tra le condizioni seleziona il filtro anagrafico compleanno (creato al punto 2);

4- Tra le azioni potete scegliere se inviare la newsletter dedicata al compleanno, oppure spostare/copiare i contatti da un gruppo ad un altro:


Se hai dei dubbi sul formato data da scegliere, ti consigliamo di controllare come sono importati i dati nella tua anagrafica. Puoi procedere ad una semplice esportazione dei dati dalla pagina Destinatari > Esportazione > Nuovo - estrapolando solo questi campi:

e procedere con l'esportazione. Il file successivamente scaricato ti permetterà di vedere il formato data dei valori che hai raccolto nel tempo, e se ci sono utenti a cui manca la data di compleanno;

Altri casi d'uso li potrai trovare in questa pagina.


  • No labels