Page tree

Versions Compared

Key

  • This line was added.
  • This line was removed.
  • Formatting was changed.

...

  • Aprire il messaggio su cui si sta lavorando
  • Una volta all’interno dell’editor BEE, collocare il puntatore del mouse nel punto del testo in cui si desidera inserire il tag dinamico
  • Selezionare la voce Campi dinamici nella barra degli strumenti, come indicato nell’immagine qui sotto

Image Modified

  • Scegliere il tag dinamico associato a uno dei campi creati in precedenza sulla piattaforma.

Una via ancora più immediata è quella di posizionarti con il puntatore del mouse nel punto del testo in cui si vuole inserire il tag e digitare la chiocciola @: si aprirà un menu a tendina da cui puoi selezionare il campo dinamico. Un trucchetto che ti permette di risparmiare diversi clic e velocizzare le operazioni.

Oppure può scriverli direttamente all'interno della sua newsletter, inserendo il nome del campo tra parentesi quadre. Ad esempio se scrive:

Gentile [nome] ...

diventa Gentile Andrea, piuttosto che Gentile Simone, in base al valore all'interno del campo anagrafico dell'anagrafica caricata al momento dell'invio.

Può applicare lo stesso principio per un documento.
Le basta infatti importare in un campo anagrafico da destinare a tale scopo i link pubblici dei documenti specifici per ciascun destinatario. I passaggi da seguire sono:


  • l'indirizzo destinatario1@dominio.com, deve visualizzare il documento FileDestinatario1.pdf
  • l'allegato FileDestinatario1.pdf dove essere caricato in un server esterno o spazio web pubblico in modo che sia raggiungibile.
  • ricavare il link pubblico che ad esempio potrebbe essere http://www.nomeDelSito.com/doc/FileDestinatario1.pdf
  • inserire tale link nel campo anagrafico che è stato destinato a questo utilizzo in piattaforma MailUp tramite un'importazione. In pratica dovrà avere un file con questo formato:


Email:Url_specifico
destinatario1@dominio.com;http://www.nomeDelSito.com/doc/FileDestinatario1.pdf
destinatario2@dominio.com;http://www.nomeDelSito.com/doc/FileDestinatario2.pdf
destinatario3@dominio.com;http://www.nomeDelSito.com/doc/FileDestinatario3.pdf


Tale inserimento lo potete fare tramite il processo di importazione che andrà ad aggiornare il campo anagrafico. Successivamente segue le indicazioni che le ho riportato precedentemente per l'inserimento dei campi dinamici. Ad esempio:


Gentile [nome] questo è il tuo file [campoanagraficoX]


Se invece deve associare il campo dinamico a un url dinamico e questo a un'immagine può procedere in due modi:


  • Il primo è quello di inserire il campo dinamico nell'url dell'immagine scrivendo tra parentesi quadre come da immagine a seguire.
    In questo esempio url è il nome del campo anagrafico scelto e va scritto tra parentesi quadre in questo modo [url]


Image Added


  • Il secondo è utilizzare un blocco HTML e il seguente codice (che può anche essere modificato in base alle sue preferenze).

Il codice da utilizzare è simile a quello seguente:

Code Block
<a href="http://%5btrack%5d/http://www.mio_sito.it/[url]" target="_blank"><img src="https://a0i6f8.mailupclient.com/assets/1/Immagine.jpg"></a>

Ovvero nel codice del link va ad inserire il campo dinamico che verrà sostituito per ogni destinatario.

Nel caso la scheda di un tuo contatto non contenesse il dato che attiva il campo dinamico, hai la possibilità di inserire un valore predefinito. Una valida alternativa che può funzionare da fondamentale paracadute, scongiurando il rischio di inviare email con un tag disattivato. Ecco allora dove trovare il campo del valore predefinito in MailUp:

  • Vai su Messaggi > Email e seleziona il messaggio su cui stai lavorando
  • Clicca su Opzioni avanzate
  • Seleziona Valori predefiniti campi dinamici.

Image Modified

Se invece volessi impostare i valori predefiniti a livello di piattaforma e non di singola email, ti basta:

  • Entrare in Configurazioni > Gestione piattaforma > Campi anagrafici
  • Cliccare su Azioni, in corrispondenza del campo a cui si vuole impostare il valore predefinito, e selezionare Modifica. Ti troverai davanti a questa schermata:

Image Modified

Dai tag ai contenuti dinamici

...