Page tree
Skip to end of metadata
Go to start of metadata

You are viewing an old version of this page. View the current version.

Compare with Current View Page History

« Previous Version 4 Next »

Che cos'è

La "Richiesta conferma" è una email automatica inviata ai destinatari con status "sospesi", perché possano confermare la loro intenzione di iscriversi alla newsletter.

Perché usare il "doppio opt-in"

Inviare ai potenziali nuovi iscritti alla tua newsletter una richiesta di confermare la loro intenzione di iscriversi è una "best practice" dell'email marketing. Si parla di doppio opt-in o di opt-in con conferma. E' l'unico modo sicuro di evitare che indirizzi errati e "spamtraps" vengano iscritti nelle tue liste come destinatari, visto che solo persone esistenti effettivamente interessate a ricevere le tue email cliccheranno all'interno del link di conferma.

Proprietà

La pagina ti dà la possibilità di configurare i seguenti parametri del messaggio automatico:

  • Oggetto: inserisci l'oggetto del messaggio. Per esempio "Nome azienda | Confierma la tua iscrizione alla newsletter mensile"
  • Nome mittente: la persona o entità che invia il messaggio. Può essere semplicemente il nome dell'azienda.
  • Email mittente: è l'indirizzo email che appare come mittente del messaggio. Assicurati che sia un indirizzo riconoscibile (per esempio un indirizzo email aziendale)
  • Link di conferma iscrizione: assicurati che ci sia almeno un link di conferma iscrizione nel corpo del messaggio. Puoi crearne uno evidenziando una parte di testo e cliccando il bottone "Sub" nell'editor del messaggio.

Nell'esempio della figura, per esempio, il messaggio contiene due link di iscrizione: il primo è stato creato trasformando in un link attraverso il pulsante "Sub" le parole "cliccare qui". Il secondo è stato creato utilizzando il codice stesso del pulsante "Sub" (che è sostituito in modo dinamico da un link univoco quando il messaggio viene inviato). Questo modo di procedere può risultare utile quando il client di posta del destinatario non supporta il linguaggio HTML (cosa piuttosto rara a dire il vero), perché consente al destinatario di copiare ed incollare nella barra di ricerca del browser il secondo link.

Messaggio chiaro e conciso

Assicurati che il messaggio sia breve e vada subito al punto. E' molto importante che i destinatari capiscano che devono cliccare all'interno del link per confermare la loro iscrizione.

Articoli correlati

Altri messaggi automatici:

La página raíz MM:@parent no se pudo encontrar en el espacio Manuale MailUp.

 

From our knowledge base:

Other useful topics:

 

  • No labels