Da dove partiamo

Per iniziare a creare un messaggio con il nuovo editor BEE, dalla tua piattaforma, clicca su Messaggi > Email > Nuovo e successivamente su "Crea messaggio!"

I modelli

Decidi di comporre la tua newsletter, scegliendo tra:

Per ogni modello è possibile:

Solo per i modelli nella sezione "Miei modelli", è possibile anche eliminare un modello.

Crea il messaggio

Creare il messaggio con Bee è veramente facile e intuitivo. Dopo aver scelto il modello da cui partire, puoi personalizzarne:

Vediamo in dettaglio queste 3 aree.

Contenuto

Il tab "Contenuto" ti permette di scegliere un nuovo contenuto da aggiungere al tuo messaggio.

Scegliene uno tra quelli a disposizione (bottone, immagine, testo ecc.) e trascinalo all'interno dell'area di sinistra.

Proprietà contenuto

Cliccando sul blocco di contenuto all'interno del messaggio, sulla destra appaiono le proprietà del contenuto. Nell'esempio qui sotto, per un blocco "testo" puoi impostare il colore del testo, dei link e scegliere il font adatto, ma anche decidere il padding (distanza dai bordi del blocco).

Le proprietà di contenuto saranno diverse a seconda del contenuto selezionato. Se selezioni un bottone, ad esempio, vedrai una serie di strumenti per definire lo stile del bottone e collegarlo all'azione desiderata.

Modificare il testo

Se clicchi sul testo all'interno di un blocco di testo, apparirà la barra di modifica del testo. La barra si apre nella modalità "semplice", che include gli strumenti più comuni per la modifica di un testo (carattere, formattazione, allineamento ecc.)

Clicca sulla freccia in fondo a destra nella barra per abilitare la modalità "avanzata". Qui troverai ulteriori strumenti per la modifica del testo, incluse funzionalità avanzate come i campi dinamici (ad es. Gentile [nome]) e i link speciali (iscrizione/disiscrizione, moduli di autoprofilazione, versione web ecc.)

Struttura

Le strutture sono un nuovo tipo di modulo che puoi trascinare all’interno del messaggio e che puoi riempire a piacimento con i moduli di contenuto disponibili nella scheda "Contenuto". Le strutture cambiano per numero e proporzione delle colonne e ti consentono di creare all'interno dello stesso messaggio sezioni anche molto diverse tra loro. Ad esempio:

Quando hai bisogno di passare a un numero diverso di colonne, ti basta trascinare nel messaggio una delle strutture disponibili.

A differenza dei blocchi di contenuto presenti in BEE versione 1, le nuove strutture consentono molta più flessibilità e personalizzazione, sia a livello di riga sia a livello di colonna. Inoltre, puoi clonare intere strutture (ad esempio un' immagine, un bottone e un testo) con tutte le sue impostazioni e blocchi. In precedenza potevi clonare solo un singolo modulo di contenuto.

 

Cliccando su una struttura presente all'interno del messaggio, potrai modificarne le impostazioni a livello di riga e di colonne, come i colori di sfondo, le spaziature e i bordi


Corpo

In questa sezione puoi modificare:

Guarda il nostro webinar

Per una panoramica più appofondita sull'utilizzo di BEE, ti consigliamo di dare uno sguardo al nostro Webinar "Tutto sul nuovo BEE v2"